FAQs Generali

I flaconi di Quick Clean vengono realizzati solo con plastica di prima scelta e sono completamente riciclabili.
La sua formula superconcentrata consente di ridurre il consumo di plastica e l’inquinamento generato dai trasporti, rendendolo un prodotto a bassissimo impatto ambientale.
Inoltre Quick Clean è biodegradabile al 100%.
Assolutamente sì. Quick Clean è un prodotto utilizzabile nei cicli di pulizia regolati dal D. Lgs. 193/07 (H.A.C.C.P.) e dal D. Lgs. 81/08 e s.m.
Per diluire i detergenti Quick Clean in maniera ottimale è necessario aver acquistato Quick Clean Diluitore flip-top o Quick Clean Diluitore Trigger.
Per la diluizione dei detergenti Quick Clean occorre riempire d’acqua il Diluitore fino alla linea tratteggiata che riporta il nome del detergente da diluire. Successivamente versare il prodotto fino al livello massimo di riempimento che corrisponde alla linea blu non tratteggiata. Agitare la bottiglia.
Quick Clean Vetri, Quick Clean Pavimenti, Quick Clean Igienizzante, Quick Clean Multiuso, Quick Clean Anticalcare.
Sì. Se non si applica una leggera pressione della mano, il tappo non si svita, e questo lo rende un prodotto sicuro per i bambini.

FAQs sui prodotti

Quick Clean ha una formula superconcentrata che permette di ottenere fino a 10 bottiglie di detergente da un unico flacone di prodotto.
Nel caso dell’igienizzante, è possibile ottenere addirittura 20 bottiglie di prodotto.
In caso di incrostazioni ostinate, si può usare Quick Clean Anticalcare non diluito: applicare il prodotto sulla parte interessata e lasciare agire qualche minuto, poi risciacquare con abbondante acqua.
Se si tratta di filtri dei rubinetti, consigliamo d’immergere i filtri in una piccola parte di prodotto, attendere qualche minuto e risciacquare.